Palermo-Crotone 1-0, il commento

By
Updated: febbraio 6, 2017

Il Palermo ottiene la prima vittoria stagionale al ‘’Barbera’’ battendo 1-0 il Crotone. Decide una rete di Nestorovski, la nona stagionale, al 27’ del primo tempo.

Diego Lopez sceglie il 4-3-3 con Posavec in porta. Difesa affidata a Rispoli, Cionek, Andelkovic e Pezzella. A centrocampo, il trio composto da B. Henrique, Jajalo e Chochev. In avanti, a supporto di Nestorovski, ci sono Trajkovski ed Embalo.

L’avvio del Palermo è positivo, la squadra rosanero fa la partita giocando con trame interessanti mentre il Crotone si difende tutto dietro la linea della palla provando a sfruttare le ripartenze. Al 9’, ammonito Cionek per un fallo su Nalini. Tre minuti dopo, apertura perfetta di Trajkovski per Rispoli che avanza e con un tiro-cross impensierisce Cordaz.

Al 27’ si sblocca la partita. Azione personale di Embalo che scarta tre avversari e appoggia per Nestorovski: sinistro chirurgico e palla in rete. Il Palermo si trasforma e continua a premere sfiorando per due volte la rete del 2-0. Prima è Nestorovski al 29’ ad impensierire Cordaz con un tiro che sibila il palo, poi è Chochev a scaldare i guanti del portiere del Crotone che si ripete due minuti dopo con i piedi sul tentativo di testa di Andelkovic.

Provano a reagire gli ospiti col cross di Stoian al 36’ che la difesa rosanero però controlla e lascia sfilare sul fondo. Al 44’, Nestorovski serve in verticale Trajkovski ma Cordaz è costretto ad uscire con i piedi fuori dalla sua area di rigore. E’ l’ultima azione del primo tempo che termina dopo un minuto di recupero.

Il secondo tempo inizia senza cambi ma con lo stesso approccio dei rosanero che continuano ad attaccare. Al 7’, Ceccherini anticipa Nestorovski, poi B. Henrique ci prova da fuori area ma la palla termina alta. Tre minuti dopo, appoggio del macedone di tacco per il brasiliano ma la difesa del Crotone libera. Al 24’, episodio chiave della partita con gli ospiti che restano in dieci: espulso Crisetig per doppia ammonizione. Il match si innervosisce un po’, Lopez intanto inserisce Silva al suo esordio in rosanero per l’applaudito Trajkovski.

Ottima chance per Chochev al 38’, servito perfettamente da Rispoli: il bulgaro a tu per tu con Cordaz non riesce a realizzare il 2-0. Al 43’, Sunjic colleziona la seconda presenza prendendo il posto dell’acciaccato Andelkovic. I cinque minuti di recupero non offrono altro, il Palermo conquista la prima vittoria stagionale al ‘’Barbera’’ salendo a quota 14 in classifica. Domenica prossima, alle 15, la sfida all’Atalanta.

Fonte: palermocalcio.it